Prenota la tua visita
hair care routine
0

HAIR CARE ROUTINE

A cura di Nicolò Rivetti
Medico Dermatologo e Tricologo

I 10 step della hair care routine

Esiste una routine specifica che prevede 10 passaggi, come quella per la cura della pelle, che includono massaggi del cuoio capelluto e maschere per capelli.

Questi 10 step sono stati rubati dalla cosmesi occidentale dalla skin and hair care routine coreana, che da anni si occupa in modo maniacale della cura della pelle e dei capelli. Ovviamente non è detto che i capelli necessitino sempre di tutti questi passaggi e prodotti, ma conoscere le logiche che stanno dietro alla routine di cura dei capelli può essere un buono spunto, soprattutto se ci si trova in situazioni in cui la salute dei nostri capelli è compromessa.

 

Ecco i 10 step della hair care routine:

Hair care routine:
Scrub del cuoio capelluto

Partendo dal presupposto che la salute del capello dipenda dal suo inizio ovvero dal follicolo situato sul cuoio capelluto, una corretta hair care routine non può che iniziare dallo step che consente di avere un cuoio capelluto pulito ed esfoliato: lo scrub del cuoio capelluto.

Si tratta a mio parere di un trattamento da fare al bisogno, o comunque con una frequenza non superiore ad una volta alla settimana.

Gli scrub sono trattamenti pre-shampoo, solitamente contenenti acido salicilico, che esfoliano il cuoio capelluto rimuovendo cellule morte ed eccesso di sebo. Lo scrub cuoio capelluto va applicato sui capelli asciutti, procedendo per righe parallele, e massaggiato fino a coprire tutto il cuoio capelluto. Va lasciato in posa per circa 15-20 minuti per poi essere sciacquato.

In Italia si tratta di una tipologia di prodotto non ancora particolarmente diffusa ma qualche esempio di prodotto di questo tipo ha iniziato a fare capolino.

hair care routine scrub

Hair care routine:
Shampoo

Quasi nulla di nuovo in questo step, se non fosse che sul mercato si sta affacciando l’uso di una spazzola (scalp brush), già utilizzata nel mondo orientale, per massimizzare la formazione di schiuma, stimolare l’afflusso sanguigno al cuoio capelluto, e garantire un’accurata rimozione degli eventuali residui di cellule morte e sporcizia dal cuoio capelluto.

L’utilizzo della scalp brush permette inoltre di godere di un piacevole massaggio del cuoio capelluto! Le scalp brush sono reperibili a cifre irrisorie sul web.

hair care routine shampoo

Hair care routine:
Balsamo

Questo step non aggiunge nulla di nuovo ad una tradizionale routine di cura dei capelli.

Il balsamo è un prodotto specifico per districare ed ammorbidire i capelli.

Una volta applicato, dalla radice alle punte, è necessario dargli il tempo di agire in profondità: il consiglio è quello di non applicare il balsamo e sciacquarlo immediatamente ma di lasciarlo agire più a lungo, circa 3-5 minuti, magari arrotolando i capelli e fissandoli con una clip se sono lunghi, oltre che di evitare di applicarlo sul cuoio capelluto, al fine di evitare squilibri nel pH. Il cuoio capelluto ha infatti un pH 5.5 mentre i capelli, su di cui è previsto l’uso, hanno pH 3.7.

hair care routine balsamo

Hair care routine:
Maschera per i capelli

Le maschere capelli forniscono una dose extra di nutrimento e ingredienti attivi specifici in un solo prodotto.

La differenza tra balsamo e maschera consiste nel fatto che quest’ultima consente una idratazione più profonda dei capelli ma, perché svolga al massimo il suo compito, deve esser applicata dopo aver lavato e tamponato i capelli con un asciugamano, e lasciata in posa 15-20 minuti.

La corretta frequenza di utilizzo è di circa 1 volta alla settimana.

Se si ha poco tempo a disposizione, bisogna considerare che durante la posa della maschera si possono svolgere altre attività. Molti riservano l’utilizzo della maschera al weekend, considerandola una “coccola settimanale” per i propri capelli. Altri la utilizzano solo quando i capelli sono particolarmente stressati come ad esempio in estate dopo una o due settimane trascorse al mare.

Sono disponibili sul mercato anche maschere intensive (come ad esempio i trattamenti da lasciare in posa per tutta la notte).

Hair care routine:
Risciacquo acido

Questo passaggio è solitamente omesso nella hair care routine degli occidentali, mentre è molto praticato in oriente, soprattutto in Corea.

L’obiettivo di un risciacquo acido è quello di aiutare cuoio capelluto e capelli a trovare il loro corretto livello di pH. Come già detto in precedenza, il cuoio capelluto ed i capelli hanno un pH acido, rispettivamente di circa 5.5 e 3.7. Un cuoio capelluto secco e pruriginoso è sinonimo di pH troppo alcalino e quindi di una debole barriera acida che può determinare la comparsa di forfora e altri problemi dermatologici. Abbassare il pH dei capelli aiuta le cuticole a chiudersi (prevenendo le doppie punte), lucida il fusto e migliora lo stato della cute.

Il risciacquo acido può essere molto facilmente ed economicamente realizzato miscelando aceto di mele ed acqua in parti uguali: l’aceto di mele ha un pH pari circa a 3 e, diluito con acqua, può salire a 4 risultando così idoneo al risciacquo.

Dal momento che l’odore d’aceto è piuttosto pungente e difficile da rimuovere completamente dai capelli, una soluzione potrebbe essere quella di utilizzare prodotti commerciali che consentono un risciacquo acido senza incappare nello sgradevole odore dell’aceto.

Questi prodotti non sono diffusi in Italia ma sono facilmente reperibili sul web.

hair care routine acido

Hair care routine:
Maschera per il cuoio capelluto

Consiste in una maschera post-shampoo da applicare sul cuoio capelluto e all’attaccatura dei capelli quando ancora sono umidi, da lasciare in posa per 15-20 minuti. Esistono diversi tipi di maschere, per cuoio capelluto grasso, secco, maschere lenitive, maschere rinfrescanti.

Tonico per il cuoio capelluto

Il tonico per il cuoio capelluto non è altro che l’equivalente del tonico viso, e la millantata funzione è quella di preparare il cuoio capelluto agli step successivi.

Va applicato dopo aver lavato e tamponato i capelli con un asciugamano, semplicemente spruzzandolo e poi lasciandolo lì, senza strofinarlo. L’utilità dei tonici rimane dubbia, a mio avviso, e si tratta spesso di una moda più che di un prodotto di reale necessità per i capelli.

hair care routine tonico

Hair care routine:
Essenze e sieri per il cuoio capelluto

Anche per questo step l’analogia con la cura della pelle del viso è evidente. Le essenze ed i sieri rappresentano una dose extra di ingredienti attivi che possono aiutare a risolvere varie problematiche.

Le essenze sono più leggere dei sieri, vengono spesso chiamate con il nome di “acqua miracolosa”, e sono indicate in caso di cuoio capelluto grasso mentre i sieri, rispetto alle essenze, sono più nutrienti ed indicate per un cuoio capelluto secco, che necessiti di idratazione. Nel caso di cuoio capelluto normale le essenze ed i sieri non sono necessari, e questo step può essere eliminato dalla hair care routine.

hair care routine prodotti

Hair care routine:
Prodotti di pre-styling e styling

Se fino a non molto tempo fa il panorama dei prodotti con questa funzione era alquanto limitato, negli ultimi anni non possiamo non ammettere che i produttori si siano sbizzarriti: abbiamo ad esempio a disposizione, oltre alle classiche lacche spray, gel modellanti e mousse per capelli ricci, anche lozioni anticrespo, lozioni liscianti, lozioni per ricci definiti, lozioni per ricci morbidi, olii protettivi lucidanti, spray volumizzanti, termoprotettori spray per piastra e phon ecc. Proprio riguardo a questi ultimi, negli ultimi anni si sono affacciati sul mercato i primer per capelli, che proteggono dal calore della piega.

Hair care routine: Che cosa sono i primer?

I primer per capelli sono analoghi ai primer per il viso.

Se i primer per il viso vengono applicati prima del trucco per avere una pelle più liscia e uniforme e per far durare più a lungo il make up, i primer per capelli creano la base ideale per avere una chioma bella e in salute, evitando che il phon o la piastra danneggino i fusti.

I primer formano una guaina protettiva che avvolge le lunghezze e non solo le protegge dall’azione stressante del calore del phon e della piastra, ma aiuta a prolungare la durata della piega, apportando volume, idratazione, luminosità ed evitando l’effetto crespo ed elettrostatico. Sono disponibili in formulazione spray, crema o in mist, e si applicano a capelli lavati e tamponati, prima di procedere allo styling, come unico step oppure come base prima di altri prodotti di styling.

Molti di voi si chiederanno cosa siano le mist. Mist è una parola che in inglese significa foschia mattutina (quella chiamata bruma), ed è stato scelto per indicare un prodotto che rinfresca e nutre senza appesantire.

Le mist sono un prodotto nato dalla cosmesi coreana e sono formulazioni liquide di ingredienti che hanno lo scopo di idratare delicatamente la pelle: si spruzzano sul cuoio capelluto, dove esplicano un’azione rinfrescrante e di nutrimento.

hair care routine primer

Dottor Nicolò Rivetti

Nicolò Rivetti si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università Pavia nel 2011.

Successivamente ha conseguito la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso la Clinica Dermatologica della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia, in un percorso guidato da un’eccellente équipe medica, che gli ha permesso di approfondire lo studio di patologie dermatologiche complesse quali psoriasi, acne, vitiligine, melanoma, linfomi cutanei ecc.

Si occupa di dermatologia clinica e chirurgica, con particolare interesse per la tricologia e la dermatologia allergologica. Dal 2016 collabora con il dott. Piero Tesauro, chirurgo plastico di fama internazionale, specializzato in chirurgia della calvizie.

Esercita la sua attività a Vigevano, presso lo studio di via Gambolina 4, e lavora inoltre come libero professionista all’Istituto Clinico Beato Matteo di Vigevano, allo Studio Tesauro di Milano e al Centro Medico Sant’Ambrogio di Casei Gerola (PV). È autore di diverse pubblicazioni indicizzate su PubMed e partecipa attivamente a numerosi congressi in qualità di relatore.

capelli e sole rivetti
logo dr nicolo rivetti
Orari di apertura

Lun - Sab 09.00 - 18.00