Prenota la tua visita

Mesoterapia con dutasteride

Visita Tricologica

Mesoterapia con dutasteride

Introdotta per la prima volta nel 1952 dal medico francese Pistor, la mesoterapia con dutasteride prevede l'iniezione di sostanze attive nel derma attraverso l’utilizzo di microaghi corti e sottili.
La mesoterapia, chiamata anche intradermoterapia distrettuale, è utilizzata con successo per il trattamento di diverse condizioni antiestetiche come l’invecchiamento cutaneo, le prime rughe, ma anche condizioni tricologiche quali l’alopecia androgenetica e la caduta dei capelli.

Richiedi l'appuntamento
mesoterapia dutasteride

Indicazioni della mesoterapia con dutasteride nel trattamento della alopecia androgenetica

Le due molecole più prescritte al mondo per il trattamento dell’alopecia androgenetica sono il minoxidil e la finasteride, per il cui approfondimento si rimanda alla sezione alopecia androgenetica. Questi due farmaci richiedono una assunzione nel lungo periodo (anni) per continuare ad essere efficaci, e alcuni pazienti rifiutano di proseguire una terapia farmacologica per anni per il trattamento di una “condizione estetica” come la calvizie. Questo accade per scarsa voglia di seguire a lungo termine la terapia o per timore di sviluppare effetti collaterali.
Nei pazienti che non possono o non vogliono assumere la finasteride per bocca, una valida alternativa è rappresentata dall’utilizzo della mesoterapia con dutasteride.

mesoterapia dutasteride

Mesoterapia: Cos’è la dutasteride

La dutasteride è una molecola simile alla finasteride (per il cui approfondimento si rimanda alla sezione alopecia androgenetica) ma più potente, in quanto in grado di bloccare entrambe le isoforme di 5 alfa reduttasi, sia la tipo I che la tipo II. Inoltre la sua emivita, ossia il tempo che occorre perché la sua concentrazione nel sangue si riduca alla metà del valore iniziale, è molto più lunga rispetto a quella della finasteride (4 settimane vs 6-8 ore).
In Italia la dutasteride è approvata unicamente per il trattamento della ipertrofia prostatica benigna, tuttavia viene da anni utilizzata off-label (fuori indicazione del foglietto illustrativo) per il trattamento della alopecia androgenetica, in quanto in grado di ridurre significativamente la produzione di DHT, la molecola responsabile dell’assottigliamento dei capelli.
La mesoterapia con dutasteride è molto utilizzata all’estero, specialmente in Spagna, Portogallo e Turchia, per il trattamento della calvizie, ma si sta imponendo negli ultimi anni anche in Italia.

mesoterapia dutasteride

Come si svolge una seduta di mesoterapia con dutasteride

Previa applicazione di ghiaccio o anestetico topico, al paziente vengono eseguite delle piccole punturine su tutte le aree diradate del cuoio capelluto. Vengono usati aghi piccolissimi, pertanto il dolore è minimo e non vi è sanguinamento. Una seduta dura circa 20-30 minuti.

mesoterapia dutasteride
Quanto tempo intercorre tra una seduta e l’altra?
Quante sedute di mesoterapia sono necessarie per vedere i primi risultati?
La mesoterapia con dutasteride può essere associata ad altre terapie per i capelli?
Sono necessari tempi di recupero?
Quali sono gli effetti collaterali della mesoterapia con dutasteride?
La mesoterapia con dutasteride è una procedura dolorosa?
Esistono controindicazioni alla mesoterapia con dutasteride?
La mesoterapia con dutasteride funziona?
Che cosa ci si deve aspettare dalla mesoterapia con dutasteride?
Che cosa NON ci si deve aspettare dalla mesoterapia con dutateride?
logo nicolo rivetti mobile
Orari di apertura

Lun - Sab 09.00 - 18.00